Doriano Marcucci: lavorazioni che lasciano il segno

Doriano Marcucci: lavorazioni che lasciano il segno

Nel 2011 in occasione del 150’ anniversario dell’unità d’Italia, il maestro Doriano Marcucci ha donato alla Regione Marche scarpe veramente speciali: sono interamente realizzate a mano, il materiale usato sono vitelli dal colore unico in quanto tamponati manualmente, nella suola sono stati incisi poi colorate la data e il logo del 150’ anniversario della Repubblica.

Quello che contraddistingue e particolarizza questo paio di scarpe è, però, l’uso del filo di rame intrecciato per la lavorazione di tipo “norvegese”. Il filo di rame è stato veramente una scoperta, un lampo di genio, è il caso di dire, del Maestro Doriano che mentre si trovava nella bottega, casualmente ha rivolto lo sguardo al soffitto e notato un cavo della corrente 380 volt, ha pensato di aprirlo e con i vari fili di rame, ne ha ricavata una treccia che poi in maniera così creativa ha applicato alle scarpe.

Una manualità a 360° per realizzare pezzi unici nel suo genere totalmente inediti e soprattutto rappresentativi per una Regione come le Marche produttiva a vocazione manifatturiera, dove trova fra le sue eccellenze il Maestro artigiano Doriano Marcucci.

A oggi la tecnica del filo di rame per l’utilizzo della treccia si è diffusa e piace talmente tanto da essere IMITATA da molti altri calzolai Italiani ed esteri Doriano Marcucci ha lanciato un must e come per i migliori innovatori e artisti, la sua OPERA è usata ovunque.

Creativi come Doriano Marcucci non s’incontrano tutti i giorni e le sue lavorazioni sono opere di talento che lasciano davvero il segno …

In tutto il MONDO.