Chiamata alle armi: Adunanza delle Marche Orientali – 26/09/2014

Chiamata alle armi: Adunanza delle Marche Orientali – 26/09/2014

Condividi

Incorreggibili, Irresistibili, Inarrestabili, Illustri Cavalieri, Illustre e Promettente Scudiero, Abile Maestro Calzolaio, Indimenticati Amici, alla comunicazione relativa alla Nostra Adunanza, sono subito pervenute oltre 20 prenotazioni in appena 24ore, in nessun precedente evento era successo qualcosa di simile, e questo senza aver ancora annunciato con la dovuta e meritata solennita’, che il Jamon Iberico tagliato in sala sara’ un Jose’ Carrascos Gran Reserva 36 mesi da 8 kili, con ogni probabilita’ il miglior Jamon Iberico in circolazione, e quindi, che e’ lo stesso dire, per molti Aficionados il miglior prosciutto al mondo.

Ma non e’ tutto.

Il Roast Beef, tributo alla Nostra anglomania manifesta,
sara’ accompagnato da un vino tanto buono quanto difficilmente reperibile ed ormai prossimo “alla estinzione”,
un Aglianico del Vulture che sara’ presentato da colui che ne e’ stato un po’ il padre,
ossia il Nostro Cavaliere potentino Luigi Ianniello,
si tratta del Vigna della Corona annata 2003,
l’ultima disponibile.

Da ultimo il fatto che la realizzazione della Scarpiera del Gentleman,
che almeno per questa prima parte accompagnera’ le Nostre Adunanze per i prossimi 12 anni,
avvenga nelle Marche e non a Milano, Parma o Bologna,
per mano di Doriano Marcucci, Maestro Calzolaio in Montegranaro,
allievo prediletto dello Scomparso,
Indimentica ed Indimenticabile,
Ciabattino Basilio Testella detto “Basi'” padre indiscusso della scarpa fatta a mano “made in Marche”,
deve riempirci di orgoglio,
l’orgoglio che merita il riconoscimento Magistrale di un primato artigianale,
poiche’ di questo si tratta,
della calzoleria Marchigiana.

Non credo di dover aggiungere altro,
come il Martini che Sabato 27 preparera’ il Nostro Rigoroso Cerimoniere Renzetti,
per chiedervi una presenza massiccia,
Virile, Elegante.. Cavalleresca,
tributo all’accoglienza che meritano i tanti nostri fratelli Cavalieri che come mai tanto numerosi’ ci raggiungeranno per partecipare alla IV Adunanza della Prefettura Cavalleresca delle Marche Orientali.
La Nostra Adunanza !!
Numaquam Servavi,
Semper Eadem,

el Prefecto

Leave a Reply